tracciabilitÀ SICUREZZA TRASPARENZA AUTENTICITÀ
MISSION

Filiera Punto Zero ®

È un progetto del Molino Bongermino, che ha come obiettivo quello di garantire la massima qualità e trasparenza dell’intero processo di filiera. Grazie ad elevati standard qualitativi, viene controllato l’intero ciclo di produzione: dalla semina al prodotto finito.

Per fare tutto ciò abbiamo deciso di affidarci alla tecnologia Blockchain con la collaborazione di importanti Partner tecnologici (Apio, Trusty, Var Group, IBM – Food Trust™). La filiera è una cosa seria. E da oggi è anche tracciabile e trasparente. Costruiamola insieme.

Accordo

Con i cerealicoltori, per selezionare e coltivare le migliori varietà italiane di cereali, in particolar modo nelle aree pugliesi e lucane.

scopri di più

Controllo

Ogni fase del processo produttivo del, dal campo alla vera e propria trasformazione, viene accuratamente controllata e tracciata per garantire gli elevati standard qualitativi.

scopri di più

Macinazione

Conosciamo in maniera precisa e puntuale chi ha coltivato il grano, la zona di coltivazione e tutte le operazioni colturali eseguite.

scopri di più

Garanzia

Il rispetto di tutte le norme in vigore in materia di sicurezza alimentare è garantito da un impianto moderno e tecnologicamente avanzato.

scopri di più

Ecosostenibilità

Grazie agli accordi di filiera stipulati con gli agricoltori, siamo in grado di garantire la qualità della materia prima e la piena rintracciabilità.

scopri di più
LA FILIERA CORTA DEL GRANO

La filiera in un QR Code

Come utilizzare il
QR Code

Puntando la fotocamera del vostro dispositivo su di esso, utilizzando qualsiasi applicazione in grado di leggere i codici QR scaricabile dagli AppStore, sarà possibile riconoscere la nostra filiera (dalla semina al prodotto finito).

Quali sono i vantaggi della Blockchain?

Le informazioni vengono trasferite in un sistema digitale in grado di offrire una maggior trasparenza e tutela ai consumatori.

Crediamo che in una filiera virtuosa sia fondamentale valorizzare il lavoro effettuato da tutti gli attori dando la possibilità ai nostri consumatori di conoscere la storia dei prodotti che acquistano.

Questa innovativa tecnologia permette di tener traccia di ogni fase della filiera, dalla semina alla messa in scaffale, all’interno di una banca virtuale di raccolta dati, immodificabili e disponibili a tutti, che restituiscano una vera e propria carta d’identità del singolo prodotto. Questo processo, tracciato dall’inizio alla fine, rappresenta la nascita di un ecosistema che non solo valorizza e agevola i rapporti tra gli attori della filiera, ma assicura il controllo della qualità e del rispetto delle norme in tema di sicurezza alimentare.